giovedì 4 luglio 2013

GEOLOGIA: FABIO FORTI INTERVISTATO DA TIZIANA BRAZZATTI

Due figure di eccellenza nel panorama della geologia / paleontologia italiana che è importante conoscere.  

Tiziana Brazzatti vicino a una copia di Dinosauro Antonio
(l'originale è conservato al Museo Civico di Storia Naturale di Trieste.
Tiziana Brazzatti, geologa/paleontologa. Nel 1994 è colei che ha scoperto il più grande e completo rettile preistorico mai rinvenuto in Italia.

Nella foto a sinistra la vediamo nel 1994 vicino a una copia del Dinosauro Antonio (così venne soprannominato) dopo che l'originale venne spostato per proteggerlo dagli agenti atmosferici nel vicino museo.

Inizia questa settimana una lunga e appassionante intervista con il più celebre studioso di fenomeni carsici: Fabio Forti.



Lo studioso del Carso triestino Fabio Forti 
Tiziana Brazzatti inizia con questa intervista a una  figura di spicco nella ricerca sul Carsismo del Carso triestino, da questa settimana ci guiderà a scoprire gli esiti degli studi portati avanti per più di 60 anni.

Autore di più di 180 pubblicazioni scientifiche ha speso la sua vita nello studio delle litologie calcaree, nelle ricerche speleologiche, nell'idrologia, arrivando ad estendere i suoi interessi negli ultimi anni anche alle vicissitudini paleoclimatiche delle grotte. 

Questo percorso lo ha portato ad essere apprezzato come carsista a livello mondiale.




Una breve biografia di Fabio Forti la trovate sul sito della società speleologica Commissione Grotte E.Boegan

Nessun commento:

Posta un commento