sabato 10 giugno 2017

ROMA FESTEGGIA I 60 ANNI DELLO ZECCHINO D’ORO

Piera Levi-Montalcini incontra in Campidoglio 350 ragazzi

Piera Levi-Montalcini
Sabato 10 giugno 2017, dalle ore 15,30, in occasione della grande festa per il 60° anniversario dello Zecchino d’Oro, PIERA LEVI-MONTALCINI, presidente dell’Associazione Levi-Montalcini porterà il suo saluto agli oltre 350 bambini che parteciperanno all’evento. Sarà anche l’occasione per presentare la Rete delle scuole intitolate a Rita Levi-Montalcini che in Italia sono 63 e in particolare nel Lazio sono 4.

All’evento su piazza del Campidoglio saranno presenti anche i giudici provenienti dall’Antoniano di Bologna che hanno come obiettivo quello di selezionare i circa 80 finalisti che a settembre 2017 sono convocati a Bologna, presso la sede dell’Antoniano in via Guinizelli 3, per le finali nazionali.

sabato 22 aprile 2017

108 ANNI FA NASCEVA RITA LEVI-MONTALCINI

La nipote, l'ing. Piera Levi Montalcini, spiega come il Premio Nobel sia un patrimonio dell'Umanità. 



Il 22 aprile di 108 anni fa, nel 1909, nasceva a Torino Rita Levi-Montalcini. Premio Nobel per la medicina nel 1986, grazie alla scoperta del fattore di crescita nervoso, è l'unica donna italiana ad aver ricevuto in campo scientifico il prestigioso premio ed è stata anche la prima donna ammessa alla Pontificia Accademia delle Scienze. 

Dallo scorso anno, il giorno della sua nascita è stato scelto per celebrare la Giornata Nazionale della Salute della Donna; la prevenzione il tema trattato quest'anno.

"Zia Rita - spiega Piera Levi-Montalcini, nipote della scienziata e presidente dell'Associazione Levi-Montalcini - è ormai l'emblema nel mondo del fatto che infrangere 'il tetto di cristallo' sia possibile, senza nulla togliere alle peculiarità femminili. In questi ultimi anni spesso la sua immagine è stata abbinata a campagne e iniziative per la tutela e il sostegno del mondo femminile in ogni ambito e credo che quello della salute sia tra i più importanti".